Buon Anniversario Studio con la frolla ai frutti di bosco

Come ogni anno  mi piace ricordare il compleanno dello studio e poichè negli anni abbiamo raccontato più volte la  storia di questa meravigliosa avventura non starò a ripetermi  ma mi limiterò a consigliarvi la ricetta di una torta molto semplice così da festeggiare insieme questo anniversario. 

3 Febbraio 2024 festeggiamo “31 anni”

Buon Anniversario Studio con la frolla ai frutti di bosco

Come ogni anno  mi piace ricordare il compleanno dello studio e poichè negli anni abbiamo raccontato più volte la  storia di questa meravigliosa avventura non starò a ripetermi  ma mi limiterò a consigliarvi la ricetta di una torta molto semplice così da festeggiare insieme questo anniversario. 
Vi invito inoltre a leggere la storia di S. Biagio che si festeggia il 3 febbraio ed è patrono di diversi paesi e città non solo in Italia ma anche all’estero In particolare a Milano la festa di San Biagio è molto sentita. In quell’occasione si usa vendere e consumare i panettoni avanzati a Natale, a tal punto che vi è persino un proverbio, che recita “San Bias el benediss la gola e el nas”. Si ritiene che consumare il panettone in quell’occasione serva a proteggere proprio la gola ed il naso dai malanni di stagione.

Frolla di crusca tostata all’olio extra vergine di oliva con frutti di bosco                                          

Il  dolce che segue come altri piatti che trovate nella sessione “Le ricette consapevoli”
Salmone alle fragole con dressing alla senape 
Grattachecca al limone e salvia 
Cannoncini con farina di grano arso con mele, noci e cannella
Scaloppa di branzino con finocchio croccante e purea di piselli
sono stati  studiati  per il nostro libro “Vivere senza cellulite si può”  da Claudio Sfiller Chef executive creativo e attento alla qualità della materia prima, che ha accettato la sfida di inventare alcune ricette anticellulite e che con passione ci ha dedicato un week-end permettendoci di fotografarle e assaggiarle

Ingredienti per 4 persone (frolla):

  • farina 00′ 175gr
  • crusca tostata 75gr
  • zucchero a velo 100gr
  • uovo 
  • olio extra vergine d’oliva 100gr
  • Frutti di bosco a piacere 50 gr

Preparazione

  • Impastare le farine con l’olio ,unire lo zucchero a velo, le uova .
  • Chiudere l’impasto con pellicola e porre in frigo per 1 ora. 
  • Foderare lo stampo e cuocere a 165°c per 12 minuti, fare raffreddare.
  • Riempire le tartellette di frolla con i frutti di bosco e qualche pistacchio, spolverare con poco zucchero a velo.